Exilles, recuperato il corpo della persona precipitatasi giù dal ponte sulla Dora Le squadre dei Vigili del Fuoco hanno individuato la salma nel fiume

Il ponte di ExillesIl ponte di Exilles

+++ AGGIORNAMENTO +++

Le squadre dei Vigili del Fuoco specializzate del SAF  (Speleo Alpino Fluviale) in collaborazione con personale del Distaccamento di Susa e di alcuni discontinui ed i Carabinieri di Susa E Chiomonte, hanno recuperato intorno  alle 18,30 il corpo dell’uomo – di cui ancora non è nota l’identità – precipitatosi in Dora da uno dei poti di Exilles. Sul posto ha operato anche l’Elisoccorso del 118.

La salma è stata trasferita presso la sala mortuaria dell’Ospedale di Susa per gli accertamenti di rito ad opera dei Carabinieri.

EXILLES – Sono in corso in questo momento le ricerche di una persona nella zona sotto il ponte alto della Strada Statale che porta ad Exilles. Partecipano alle operazioni i Vigili del Fuoco di Susa, quelli di Oulx, del nucleo Speleo Alpino Fluviale, l’elicottero dei Vigili del Fuoco e i Carabinieri. Non si ancora nulla sulle dinamiche della scomparsa dell’uomo, probabilmente lanciatosi dal vecchio ponte in cemento.