Federfarma Torino rinnova il Consiglio Direttivo: Canavoso segretario e Savigliano consigliere

canavoso

TORINO – L’associazione che unisce i titolari di farmacia si è riunita ed ha deciso la composizione del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti per il periodo 2017 – 2019, a seguito delle elezioni svoltesi il 26-27- 28 novembre e l’assegnazione delle cariche avvenuta nella seduta di Consiglio del 6 dicembre.

Il consiglio direttivo è composto dal dott. Marco Cosslo come Presidente, dal dott. Luciano Platter come Presidente emerito, dal dott. Andrea Garrone come Vice-Presidente Rurale, la dott. Barbara Truffelli Vice-Presidente Urbano, dal dott. Marco Canavoso Segretario, dal dott. Davide Cocirio Tesoriere. come consiglieri ci sono: dott. Marco Aggeri Consigliere, dott. Guido Argano, dott. Emilio Fiore, dott. Mario Giaccone, dott. Stefano Rosii, dott. Giovanna Sscaglia e dott. Enrica Targhetta. I revisori deo conti sono: dott. Matteo Cavallero, dott. Paolo Ricaldone, dott. Mario Savigliano. I revisori dei conti supplenti sono: dott. Paolo Dabbene e la dott. Chiara Garelli.

L’Associazione Titolari di Farmacia della Provincia di Torino è stata costituita nel Gennaio 1946, tra le prime in Italia. A capo dell’Associazione viene eletto ogni tre anni il Consiglio Direttivo: è costituito da Colleghi urbani, extraurbani e rurali, a rappresentanza e tutela delle diverse realtà che la Farmacia può impersonare a seconda della sua ubicazione. Per la sua attività operativa il Consiglio si avvale di personale qualificato ed è coadiuvato da una serie di Commissioni di lavoro, di cui fanno parte quei Colleghi che hanno maggiore esperienza ed attitudini verso gli argomenti da trattare. Agli Associati vengono fornite direttamente, o mediante Società collegate, informazioni e indicazioni utili ad affrontare le problematiche che quotidianamente si presentano nello svolgimento della professione, più precisamente: consulenze tecnico-farmaceutiche, al fine di cercare di dirimere le difficoltà interpretative di una legislazione in continua evoluzione; assistenza fiscale e tributaria, con servizio di compilazione delle denunce dei redditi e redazione dei bilanci; tenuta della contabilità, consulenza e gestione delle paghe e dei contributi; raccolta e trasmissione alle sedi competenti, dei dati delle ricette S.S.N. spedite nelle Farmacie; corsi di formazione ECM. Di recente attivazione è la partnership con la Banca Alpi Marittime, che offre agli associati un servizio di qualificata consulenza.