Fiaccolata No Tav a Susa Giovedì 17 marzo in segno di protesta

(foto F.Frediani)(foto F.Frediani)

SUSA – Un giovedì di protesta con una fiaccolata No Tav è stato quello vissuto a Susa da alcune centinai di persone. Una manifestazione contro gli arresti e le perquisizioni effettuate martedì 15 dai Carabinieri nei confronti di alcuni attivisti ritenuti colpevoli di diversi reati. Presenti il Senatore del M5S Marco Scibona, e le Consigliere regionali valsusine Francesca Frediani e Stefania Batzella, il sindaco Susa Sandro Plano e altri amministratori della Valle, da Venaus, a Mompantero, S.Didero e Sant’Ambrogio.