Forza Italia Giaveno in piazza per dire NO al referendum Stefano Sartore (FI): "Voteremo convintamente no a questa riforma pasticciata ed antidemocratica."

forza-italia-giaveno-no-referendum

GIAVENO – Nella mattinata di sabato 26 novembre, in occasione del mercato cittadino,  il gruppo Forza Italia Giaveno ha presenziato in piazza Molines con un gazebo per incontrare i cittadini ed informarli sulle ragioni del NO al referendum costituzionale, per il quale si andrà alle urne il prossimo 4 dicembre. Presenti al gazebo il Coordinatore di Forza Italia Giaveno Stefano Sartore, il Capogruppo di Forza Italia al Comune di Torino Osvaldo Napoli e Stefano Tizzani e Giovanni Mellano del gruppo consiliare Per Giaveno. “Abbiamo deciso di scendere in piazza per essere presenti per i nostri concittadini con un gazebo informativo finalizzato a chiarire le ragioni del no al referendum. – Afferma il Coordinatore Forza Italia Giaveno Stefano Sartore Voteremo convintamente no a questa riforma pasticciata ed antidemocratica che spoglia i cittadini del proprio diritto al voto. Auspichiamo un cambiamento della nostra Carta Costituzionale, ma non quello proposto da Renzi che mira a creare un sistema con un uomo solo al comando. Abbiamo ricevuto un riscontro positivo a questa mattinata: numerosi sono stati i cittadini che si sono fermati a chiedere delucidazioni. Il nostro invito è quello di andare a votare: molti pensano che restando a casa si favorisca il no, ma non è così poichè questo referendum non ha quorum, ciò significa che non serve una soglia minima di votanti perchè questo sia valido.”