Cadono con il quad sulle montagne sopra Bardonecchia, due varesini ricoverati in ospedale In soccorso anche l’elicottero della Gendarmeria Francese di Briançon

L'Elicottero del PGHM di BriançonL'Elicottero del PGHM di Briançon

BARDONECCHIA – Nei giorni scorsi il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Bardonecchia è intervenuto con i volontari del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico, per soccorrere due fuoristradisti di Varese entrambi quarantenni, usciti di strada nel corso di un’escursione con il loro “quad” sulla strada sterrata che da Bardonecchia sale fino al Colle del Sommeiller.

Il percorso è frequentatissimo sia da motociclisti che da mezzi fuoristrada perché permette di ammirare le montagne che superano i 3.000 metri al Colle del Sommeiller nella Valle di Rochemolles, sopra Bardonecchia. Da quanto è emerso i due, in corrispondenza di un tornante situato poco dopo il lago di Rochemolles, hanno perso il controllo dei loro mezzi, uscendo di strada e finendo in una scarpata e nell’alveo del torrente sottostante.

Immediato l’allarme alla Centrale Operativa del 118 che ha inviato sul luogo dell’incidente l’elicottero del Péloton Géendarmerie de Haute Montagne della Gendarmeria Francese di stanza a Briançon. In pochi minuti i soccorsi hanno raggiunto i due infortunati permettendo così all’équipe medica di prestare le prime cure al ferito più grave che nella caduta ha riportato la frattura del femore.

Il trasporto in ospedale a Susa e Briançon

Nel frattempo è giunto sul posto anche il personale del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Bardonecchia e del Soccorso Alpino Piemontese che hanno collaborato nelle operazioni di recupero dei feriti. Il più grave dei due uomini è stato elitrasportato presso l’Ospedale di Briançon, mentre il compagno, che nella caduta ha riportato lievi traumi, è stato trasportato all’Ospedale di Susa e dimesso in serata.