Ultimi giorni del Giappone di Eugenio Bolley a Bardonecchia Presso la Biblioteca Comunale

Un'opera di Eugenio BolleyUn'opera di Eugenio Bolley

BARDONECCHIA – Fino al 31 agosto sarà visitabile presso la Biblioteca Civica Centro Culturale, in viale Bramafam 17, la mostra dell’artista Eugenio Bolley.

Si tratta di un gradito incontro con questo poliedrico artista che, nato a Gap in Francia, dal 1973 vive e realizza le sue poetiche opere nello studio di Bardonecchia. E dall’alta Valsusa la sua attività si è sviluppata attraverso un’ampia serie di mostre.

Il Giappone di Bolley

I soggiorni in Giappone, la mostra promossa dalla Regione Piemonte e l’omaggio alle vittime di Fukushima, proposto al Palazzo delle Feste nel 2013, costituiscono altrettanti tasselli di un mosaico che esprime il mondo di Bolley.

E questo suo ripercorrere i momenti dell’arte, mette in evidenza una stagione: “Prevalentemente caratterizzata dalle presenze degli ideogrammi; qui molto colorati” ha detto l’artista. L’invito per turisti e non è di approfittare dell’esposizione.