Giaveno: anche via Roma sotto un cielo di ombrelli Nelle notti scorse l'allestimento

Gli ombrelli in via RomaGli ombrelli in via Roma

GIAVENO – Da ieri mattina anche via Roma ha la sua copertura di ombrelli. Nelle scorse sere i volontari V.A.B.-Guardie ai Fuochi hanno lavorato per allestire quella che è tra le principali vie d’accesso a Giaveno.

Gli ombrelli anche per via Roma

Gli ornamenti sono quanto resta dall’intervento sul Centro storico e vie attigue. “Spiaceva lasciarli in un magazzino – racconta il Sindaco Carlo Giacone che ha voluto seguire i lavori da vicino – pertanto l’Associazione del Centro Storico, che ringrazio, ha voluto metterli a disposizione anche per via Roma”.

I problemi dell’ampia carreggiata

Non è stato facile piazzare i circa 250 ombrelli, data l’ampiezza della carreggiata. “Un lavoro più complicato – spiega il Primo cittadino – rispetto a via Umberto, per esempio e pertanto grazie anche ai volontari V.A.B.Guardie ai Fuochi e a Emilio Battagliotti per l’impegno”. Però, si dice soddisfatto, “perché gli ombrelli potranno essere visti anche da chi sarà soltanto di passaggio in auto per Giaveno”. L’intervento è stato fatto con dei sensi unici alternati in modo da non arrestare la circolazione. Quando è ancora rimasto è stato sistemato a borgata Buffa in vista dei festeggiamenti di questo fine settimana.

Gli ombrelli: un richiamo turistico

“Come Amministrazione siamo contenti che l’iniziativa ‘Sotto un cielo di ombrelli’ si espanda in quelle strade in cui è tecnicamente possibile farlo. Come tratto caratteristico dell’estate giavenese sta funzionando bene. Ce ne siamo resi conto ancora con l’interesse che ha suscitato al suo debutto la manifestazione ‘Pizza alla nostra moda’ sabato scorso. Segno che a Giaveno ci sono delle potenzialità, espresse da tutti commercianti e da tutte le associazioni, soprattutto durante l’estate, che possono essere amplificate dalla cornice degli ombrelli e dalla collaborazione con il Comune. Credo che sia interesse di tutti far sì che Giaveno possa diventare un paese sempre più di richiamo turistico”.

Il commento di Acs

Ringrazio l’Amministrazione per il supporto per l’iniziativa Sotto un cielo di ombrelli. E per le manifestazioni che abbiamo fatto e faremo. Un ringraziamento personale va a Jacopo Collino che ha sacrificato le sue notti per l’allestimento degli ombrelli insieme alla V.A.B.-Guardie ai Fuochi, che ringrazio – le parole del Presidente Daniele Bartolucci“Pizza alla nostra moda” è andata benissimo. Ha fatto registrare ottimi numeri anche alle attività commerciali dell’area. Pertanto grazie alla Croce Rossa locale, la Pro-Loco per i tavoli, ai panificatori e a tutti i collaboratori. Il prossimo appuntamento è l’8 e 9 luglio quando ci sarà l’inaugurazione vera e propria degli ombrelli. Presto vi daremo altri dettagli!”