Viabilità in via Calvettera a Giaveno: il commento di Alessandro Cappuccio Il consigliere di CambiAMO Giaveno torna sulla questione della viabilità di Via Calvettera

Alessandro Cappuccio, Capogruppo di CambiAMO GiavenoAlessandro Cappuccio, Capogruppo di CambiAMO Giaveno

GIAVENO – A seguito della segnalazione di un cittadino, recentemente pubblicata su L’Agenda.News, inerente problematiche legate alla viabilità in via Calvettera, il consigliere di CambiAMO Giaveno Alessandro Cappuccio,  ha commentato la vicenda.

Il racconto di un residente di Via Calvettera

Un lettore del nostro giornale, F.L., ci ha resi edotti di una lettera rivolta all’amministrazione comunale, nella quale ha  lamentato una situazione di pericolosità per pedoni e automobilisti nel tratto di strada prossimo alla strettoia. In questa porzione di via – spiega F.L. – all’altezza dei civici 88 e seguenti (dove oggi il vige il doppio senso di marcia) i veicoli provenienti da entrambe le direzioni, talvolta circolando ad elevata velocità, rischiano di collidere tra loro poichè la carreggiata è troppo stretta per consentirne il contemporaneo passaggio, vedendosi così costretti a spostarsi verso il marciapiede, financo calpestandolo.

Il Commento di Cappuccio

Cappuccio, che nei mesi scorsi aveva sollevato il tema della viabilità in Via Calvettera in sede di Consiglio Comunale, in una nota commenta così la questione:

Dall’articolo del 15 aprile scorso in merito alla situazione di pericolo venutasi a creare in via Calvettera a causa della scelta dell’Amministrazione Giacone di aprire al doppio senso di marcia, ci rendiamo conto che l’attuale amministrazione non dà risposte certe, oppure non le ha.
In poco tempo è successo di tutto, hanno modificato il senso unico in ZTL, proteste dei cittadini, revoca ZTL e apertura al doppio senso di marcia. Metti i cartelli, togli i cartelli. Ecco poi la realizzazione di una moltitudine di dossi, poi di tombini perché i dossi impedivano lo scorrere dell’acqua. E invece di risolvere i problemi di viabilità siamo praticamente al punto di partenza… Un pasticcio senza precedenti.
Probabilmente, noi di cambiAMO Giaveno, abbiamo fatto bene a portare la questione in Consiglio comunale. Bisogna trovare una soluzione il prima possibile, per evitare che succeda qualcosa di brutto, il doppio senso su quella strada è troppo pericoloso.
Ho chiesto personalmente al consigliere Marco Carbone, di essere invitato quando arriveranno gli esperti da lui citati. Vogliamo ascoltare e proporre, se possibile, in maniera seria e costruttiva.
Vogliamo ricordare che la mozione da noi presentata tempo fa in Consiglio Comunale è stata puntualmente bocciata dalla maggioranza.
Con l’attuale viabilità c’è il pericolo reale che succeda un brutto incidente prima o poi su quella via. Bisogna agire, ed in fretta.