Giaveno: danneggiato nella notte il mezzo Ammp Tra domenica e lunedì. Era in piazza Monsignor Delbosco

giaveno-mezzo-ammp

GIAVENO – Pessimo risveglio per i volontari della sede valsangonese dell’Associazione Maria Madre della Provvidenza lo scorso lunedì mattina. Nella notte il mezzo, parcheggiato in piazza Monsignor Delbosco, è stato danneggiato. Le gomme paiono essere state lacerate con un punteruolo o simili. E il logo dell’associazione, una Madonna stilizzata, è stato rigato.
Brutta notizia per la realtà di volontariato, intitolata a Daniele Giuliano, che da dieci anni opera sul territorio della Val Sangone con i suoi tre mezzi, di cui due atti al trasporto disabili. E svolge circa 400 accompagnamenti l’anno, per visite o altro. Oltre a distribuire, a cadenza mensile, tra Val Sangone e Avigliana, pacchi alimentari a più di trecento famiglie difficoltà.
Ma Ammp non si ferma: già domani, presso la pizzeria “da Tony”, si svolgerà una cena di raccolta fondi in favore di alcune famiglie a rischio di sfratto.

Il commento di Tony Zurzolo, coordinatore Ammp

Dovremo autotassarci, così da poter acquistare i pneumatici nuovi. Speriamo si tratti soltanto di una bravata. Siamo una realtà di servizio che non ha mai discriminato o respinto nessuno. Siamo una realtà di servizio che in modo volontaristico cercare di dare una risposta ai bisogni“.