Giaveno, intercettati due sinti che vendevano porta a porta senza autorizzazione

Sicuritalia

GIAVENO – Questa mattina, una pattuglia di Sicuritalia (vigilanza privata), su segnalazione di alcuni cittadini, ha intercettato, in via Musinè (zona Villanova), una 126 gialla con a bordo due persone di etnia sinti, residenti a Nichelino, che stavano vendendo oggetti per la casa, senza averne autorizzazione. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia della Polizia Municipale che ha ammonito i due occupanti della 126 a non proseguire nell’attività di vendita. Il Comune invita ancora una volta tutti i cittadini a segnalare tempestivamente casi come questo.