Giaveno, lunga coda per la Bagna càuda e il bollito in piazza La Pro Loco ha fatto anche una degustazione di prodotti tipici giavenesi

Il gruppo Pro LocoIl gruppo Pro Loco

GIAVENO – Come ogni anno si rinnova l’iniziativa organizzata dalla Pro Loco che, con l’aiuto del Comune di Giaveno, ha distribuito anche quest’anno la tipica Bagna Càuda giavenese, accompagnata da saporiti e ricchi tortellini e dal bollito misto, piatti che vanno a braccetto con l’arrivo della stagione fredda.

L’iniziativa ha avuto luogo come sempre in piazza General Carlo Mautino  e quest’anno in concomitanza con il Mercatino delle Pulci che ha affollato il centro storico con oltre 50 banchi di espositori di oggetti di collezionismo di vario genere: buon cibo e hobbistica per intrattenere i giavenesi in questa ventosa domenica di fine ottobre.

Ha organizzato la Pro Loco

Lunghe code, allegria e solo prodotti a km0 questi gli ingredienti positivi della giornata. “Siamo molto soddisfatti della risposta dei giavenesi – dichiara Ivana Usseglio, Presidente della Pro Loco – erano anni che non registravamo un’affluenza tale. E’ sicuramente un’iniziativa che attira molto, ci tengo inoltre a precisare che tutti i prodotti utilizzati sono a km 0 , in modo da garantire a tutti coloro che hanno aderito a questo evento enogastronomico di poter pranzare assaporando esclusivamente prodotti del territorio”.