Giaveno: origine dolosa per l’incendio tra venerdì e sabato notte? Da una settimana piccoli incendi boschivi e di sterpaglie sul territorio

Foto delle fiamme tra borgata Brancard e Barbos in cui si osserva il punto di congiunzione dei due diversi incendiFoto delle fiamme tra borgata Brancard e Barbos in cui si osserva il punto di congiunzione dei due diversi incendi

GIAVENO – Maggiori dettagli sull’incendio della notte tra venerdì e sabato tra borgata Brancard e Barbos. Pare che le prime segnalazioni siano giunte attorno alla mezzanotte e mezza. Sono a quel punto partite le squadre A.I.B. di Giaveno e di Valgioie insieme ai Vigili del Fuoco di Giaveno.

Sembra che l’incendio si sia originato dall’unione di due diversi. Pertanto sono intervenute anche le restanti squadre A.I.B. della Val Sangone: Sangano, Reano e Coazze.

Si ipotizza un’origine dolosa. Inoltre, nella mattina di sabato la stessa zona già in preda alla fiamme nella notte ha visto propagarsi nuovamente un incendio, poi estinto.

Gli operatori raccontano che è almeno una settimana che escono per piccoli incendi boschivi o di sterpaglie. Episodi non molto impegnativi, tranne quello di martedì sera a Borgata Morelli a Cumiana.