LAVORO : A Giaveno il Sindaco cerca un addetto stampa; entro il 25 agosto la presentazione delle domande Non è necessario essere iscritti all’Ordine dei Giornalisti

Il municipio di GiavenoIl municipio di Giaveno

GIAVENO – In gergo si chiama “Istruttore direttivo- Area staff e relazioni con il pubblico” nella pratica è un addetto stampa che segua il Sindaco Carlo Giaccone fino alla fine del mandato nel 2018. Le domande per essere vagliati, prima dalla commissione appena istituita, poi dallo stesso primo cittadino devo essere presentate entro il 25 agosto.

LA DOMANDA DI LAVOROhttp://www.servizipubblicaamministrazione.it/Siti/gvn1117/AlboPretorio/2017/2017-001027-3.pdf

Le mansioni della figura professionale ricercata: “Il settore di assegnazione è la costituenda area Staff, che dovrà gestire i servizi di seguito elencati, dei quali dovrà seguire tutte le attività e garantirne il regolare funzionamento. Servizi compresi: – Segreteria del Sindaco – Gabinetto del Sindaco – Ufficio Relazioni con il Pubblico. La posizione di responsabilità oggetto di selezione, a titolo esemplificativo e non esaustivo, si relaziona agli organi di governo dell’Ente e con soggetti altamente qualificati, e prevede lo svolgimento delle seguenti funzioni: – effettuazione, su richiesta del Sindaco, di studi e analisi su questioni strategiche di carattere tecnico e politico, ed espressione di eventuali pareri in merito; – coordinamento inter-assessorile e raccordo, su richiesta del Sindaco, dei rapporti di carattere istituzionale del Sindaco; – relazioni esterne di particolare rilievo e relazioni con le forze sociali; – costituzione, messa in funzione e direzione dell’Ufficio Relazioni con il pubblico; La posizione di inquadramento è quella di D posizione giuridica D1, sulla base delle previsioni di cui ai contratti collettivi nazionali di lavoro del personale del comparto regioni ed enti locali”.

Competenze richieste

Le competenze tecniche richieste sono le seguenti: Conoscenza approfondita della disciplina di funzionamento delle amministrazioni pubbliche e della normativa collegata; Normativa sul pubblico impiego, con particolare riferimento alle attribuzioni dei dirigenti e nei comuni che ne sono sprovvisti dei responsabili funzione ed alla gestione delle risorse umane; Competenze tecnico-specialistiche nei servizi dell’Area; Competenze di carattere informativo di livello medio alto; Conoscenza approfondita della normativa di riferimento su tali attività e servizi“.