Giaveno: il Soccorso Alpino interviene per recuperare un ciclista caduto in una scarpata L'uomo è caduto accidentalmente in Borgata Merlera tra Giaveno e Cumiana

L'intervento dell'elisoccorso e del Soccorso Alpino in Val Sangone (foto SASP)L'intervento dell'elisoccorso e del Soccorso Alpino in Val Sangone (foto SASP)

GIAVENO – Un ciclista di 41 anni è caduto accidentalmente dalla sua mountain-bike intorno a mezzogiorno di oggi mentre stava percorrendo con alcuni amici la pista sterrata che dalla frazione Bastianoni porta alla borgata Merlera, tra i comuni di Cumiana e Giaveno.

Sul posto sono intervenuti 8 uomini della Stazione Valsangone del Soccorso Alpino per recupere il feritoprecipitato nella scarpata a causa di un ramo infilatosi nella ruota anteriore della bicicletta nel corso della discesa. Le condizioni del ferito con una probabile doppia frattura alla gamba destra, ha reso necessarie la sua immobilizzazione ai volontari che si sono calati presso di lui, lo hanno immobilizzato e stabilizzato e poi in barella riportato sulla strada.

Viste le condizioni del biker e il luogo si è scelto di far intervenire l’elisoccorso direttamente sul posto per il recupero dell’infortunato. Con una manovra spettacolare la barella è stata issata a bordo dell’elicottero e l’uomo trasferito al CTO di Torino.

Questo slideshow richiede JavaScript.