Giaveno, a sostegno di un sogno due giornate di sport e solidarietà (LE FOTO)

Volley GiavenoVolley Giaveno

GIAVENO – Sabato 25 marzo e domenica 26 marzo si è svolto a Giaveno presso il Palazzetto dello Sport il quarto torneo in memoria della piccola Elena Riccardi (scomparsa il 21 dicembre 2013  a causa di un osteosarcoma). Torneo organizzato dal gruppo sportivo Alberto Cuatto di Giaveno in collaborazione con la UISP Piemonte e la famiglia  Riccardi.

Due giornate di sport e solidarietà!

Il memorial ha due finalità: mantener vivo il ricordo di Elena (piccola pallavolista della Cuatto) e raccogliere fondi in favore dell’associazione ONLUS per la ricerca sui tumori dell’apparato muscolo-scheletrico e rari presieduta da Marco Gioannini. Il torneo ha visto la partecipazione di 16 squadre divise in quattro categorie (U12F, U13F, U14F e U13M). Due giornate di agonismo, ma anche di amicizia e di commozione nel ricordo della piccola Elena. Il TAM-TAM Giaveno ha visto trionfare le sue due squadre iscritte al torneo: primo posto per l’U12 dopo una combattuta finale contro il CUS Alpignano e primo posto per l’U14 dopo la finale contro Trofarello Sec.

La miglior palleggiatrice è Melanie Burgess 

Ricordiamo, inoltre, il premio come migliore palleggiatrice nell’U12 alla giovanissima Melanie Burgess e il premio come miglior schiacciatrice nell’U14 alla bravissima Sofia Arborio. Un pubblico molto numeroso ha sostenuto la manifestazione, tanti applausi e tanti sorrisi, così dovrebbe sempre essere lo sport…oggi il tuo avversario ti ha sconfitto, è stato più bravo, stringi la sua mano…domani quando lo batterai tu…ti dispiacerà se non ti stringerà la mano. Un grazie sincero ai genitori di Elena, Paolo e Claudia, per il loro altruismo, per il loro coraggio e per tutto l’impegno che profondono in questa bellissima iniziativa.

Questo slideshow richiede JavaScript.