Giaveno, “Tutti insieme per U.G.I.”: una giornata di festa per sostenere i bambini malati Durante la serata spettacolo comico dei PanPers di Colorado e Francesco Damiano di Zelig

Associazione fuori di clown Giaveno

GIAVENO – Un’intera giornata all’insegna della solidarietà quella che avrà luogo domenica 18 giugno in Piazza Maritano a Giaveno. “Tutti insieme per U.G.I.”: questo il nome dell’iniziativa organizzata e promossa dall’Associazione Fuori di Clown – in collaborazione con la Pro Loco giavenese e con il patrocinio del Comune – al fine di sostenere l’Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini.

“Tutti insieme per U.G.I.”

L’idea è nata da una chiacchierata tra amici – spiegano i “Fuori di Clown” – durante la quale è emersa la volontà di fare qualcosa per la città di Giaveno. Inizialmente l’intenzione era di organizzare un’evento più blando, ma poi il progetto si è evoluto, diventando di un’entità per noi inedita.”

L’associazione “Fuori di clown” nasce per regalare sorrisi, donando al prossimo senza chiedere nulla in cambio. E da veri pagliacci quali sono, la loro arma è proprio la risata, che cercano di donare a chi è meno fortunato collaborando con varie associazioni, tra cui appunto Casa UGI dove ogni prima domenica del mese si recano per fare animazione, ma anche organizzando gite fuori porta e le molte altre attività che vengono loro richieste, con l’unico fine di rallegrare la vita delle persone. Ed è proprio in linea con questa mission che si colloca la giornata di domenica 18.

A partire dalle ore 10 fino a mezzanotte Piazza Maritano si riempirà di quasi quaranta bancarelle e punti di ristoro ed ospiterà numerose e diverse attività di intrattenimento per grandi e piccini. Tutti i partecipanti devolveranno parte del ricavato a sostegno dell’iniziativa. Gran finale la sera – a partire dalle ore 21.30 – con lo spettacolo comico che vedrà protagonisti il duo PanPers direttamente da Colorado e Francesco Damiano di Zelig, con un costo di 5 euro che verrà devoluto a sostegno di Casa UGI. Tante attività che come tanti tasselli andranno a comporre un unico puzzle: un grande progetto di solidarietà verso i bambini affetti da tumore e le loro famiglie. Ed è proprio l’idea di un coloratissimo puzzle, infatti, che fa da filo conduttore dell’iniziativa dei Fuori di clown.

Conosciamo meglio U.G.I.

Per l’intera giornata saranno presenti in loco i rappresentanti di Casa U.G.I., disponibili a spiegare e far conoscere l’Associazione e le sue attività.

l’“Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini Onlus” – U.G.I., appunto – nacque nel 1980 dalla volontà di sette genitori con figli malati, i quali si accorsero che in quegli anni le famiglie erano abbandonate, lasciate sole nell’ospedale e spesso accampate nei corridoi: nessun altro sostegno oltre alle cure mediche era offerto loro. I sette fondatori ben comprendevano l’esigenza di un maggiore sostegno alle famiglie, le quali subiscono un forte trauma per le gravi malattie dei loro bambini, talvolta separandosi o perdendo il lavoro, con un conseguente tracollo che si riversa sull’intero nucleo familiare. Decisero dunque di fondare l’associazione e con lungimiranza si dotarono di un ferreo statuto. Oggi, 37 anni dopo, l’associazione è cresciuta e conta circa 140 volontari che quotidianamente assistono le famiglie erogando loro qualsiasi genere di supporto sia necessario: dall’accudire e far giocare i figli, al portarli a fare visite, sostituendoli in caso di bisogno. Un’assistenza a tutto tondo, che si concretizza anche in aiuto economico ed ospitalità presso Casa UGI – in corso Unità d’Italia 70 a Torino- delle famiglie provenienti da altre Regioni o dall’estero. Ugi inoltre sostiene e sovvenziona la ricerca e in questi anni ha acquistato materiale tecnico-scientifico per l’Ospedale Regina Margherita, oltre a fornire borse di studio.

Il programma della giornata

Un fitto programma è previsto per la giornata:

“L’ingegno in bancarella”: da mattino a sera vi saranno stand con prodotti di vario genere.

Alle ore 10.30 concerto gospel del “Coro David”.

Dalle 14 alle 16 “O ke kara”: karaoke con Luca e Ciro.

dalle 16.30 alle 18.30 “I clown in saldo… Con l’operazione fuori tutto”: uno spettacolo per grandi e piccini.

Dalle 19.15 alle 20.30 concerto di chitarra e voce di Marcello e Fulvio FM64.

Durante la giornata saranno inoltre presenti l’Associazione Ornitologica Rivoli-Pinerolo e l’associazione AOP con i falconieri di Rapacicoltura che faranno conoscere al pubblico questi splendidi animali.

Non mancheranno i saluti istituzionali delle autorità: alle ore 19 interverrà la Vice Presidente del Consiglio della Regione Piemonte Daniela Ruffino; alle ore 21 sarà la volta del Sindaco di Giaveno Carlo Giacone, ed a seguire prenderanno la parola i Rappresentanti di Casa Ugi.

Infine la serata si concluderà con lo spettacolo “Un cabaret di risate” gentilmente offerto dai comici PanPers e Francesco Damiano.

Appuntamento dunque domenica 18 giugno, per trascorrere una giornata di divertimento e contemporaneamente diventare i pezzi del grande puzzle che aiuterà U.G.I. a prendersi cura dei bambini malati.