Giaveno: un colpo di mortaio inesploso trovato durante degli scavi Questa mattina in via Beale durante dei lavori

Il colpo di mortaio inesploso rinvenuto stamattina a GiavenoIl colpo di mortaio inesploso rinvenuto stamattina a Giaveno

GIAVENO – Questa mattina degli operai che stavano lavorando in via Beale hanno rinvenuto nel terreno un ordigno inesploso di origine militare. A quel punto è partita la chiamata ai Carabinieri che a loro volta hanno avvisato la squadra degli artificieri.

Questi hanno riconosciuto l’ordigno come un colpo di mortaio inesploso, probabilmente della Seconda Guerra Mondiale. Il proiettile è stato rimosso e fatto brillare dagli esperti in un luogo sicuro.

Il Sindaco Carlo Giacone si complimenta con le Forze dell’Ordine per la riservatezza con cui è stato gestito questo imprevisto e con gli operai per la prontezza con cui hanno saputo operare di fronte al rischio.