Giaveno: via Calvettera di nuovo a senso unico

via-calvettera-giaveno-min

GIAVENO – Via Calvettera non è più una zona a traffico limitato: già al momento l’ordinanza con cui se ne stabiliva la chiusura dal civico 48 al 126 è stata cancellata. A renderlo noto è il Consigliere comunale delegato ai Lavori Pubblici Marco Carbone. “Per quanto la chiusura fosse stata discussa insieme ai residenti, è stata una decisione che ha generato problemi per tutti gli altri cittadini”. Pertanto l’esperimento è terminato con il ripristino della situazione precedente, tornando al senso unico. “Che per come era fino a qualche giorno fa – continua il Consigliere – era comunque problematico, perché non veniva rispettato. Infatti alcuni residenti avevano la facoltà di percorrere via Calvettera per un certo tratto in senso contrario per entrare nella propria residenza. Il Codice della Strada non ammette questo genere di eccezioni. Inoltre, in questo modo si creavano situazioni di rischio. Stiamo studiando delle possibili modifiche strutturali per permettere un senso unico che rispetti il Codice. L’obiettivo è un passaggio del traffico fluido e sicuro, che permetta alle vetture di scendere a Giaveno, dando la possibilità ai residenti di entrare comunque nelle proprie abitazioni e mantenendo allo stesso tempo un livello sicurezza accettabile anche per chi percorre quella strada non in macchina”.

Un confusione, quella che riguarda la strada, che Carbone dirime, spiegando che l’idea affonda le sue radici in una interpellanza presentata in Consiglio comunale lo scorso dicembre riguardante la possibilità di intervenire all’altezza circa del civico 130 per problemi di transito dei residenti. Ma procedere in tal senso è risultato impossibile, perché, illustra Carbone: “si trattava di installare dei paletti, facendo venir meno la sicurezza del passaggio sul marciapiede, obbligando chi fosse in sedia a rotelle o con un passeggino a scendere per proseguire sulla strada”. Pertanto la decisione era stata chiudere la via al transito.