Giovedì 18 febbraio, a Torino, un importante convegno sul Tibet di oggi –> &rsquo trae spunto dalla mostra del pittore giavenese intitolata "Il Tibet di Alessandri"

La bandiera del TibetLa bandiera del Tibet

GIAVENO, TORINO – Giovedì 18 febbraio, alle ore 9,30, presso la Sala Viglione di Palazzo Lascaris (via Alfieri, 15), si svolgerà il congresso intitolato “Tibet oggi per non dimenticare”. L’iniziativa prende spunto dalla mostra (visitabile fino al 4 marzo prossimo, dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 18), ospitata nella medesima Sala, del pittore giavenese Lorenzo Alessandri, che molto viaggiò in Tibet, traendone ispirazione per i suoi dipinti. Il convegno vedrà come relatori il presidente del Consiglio Regionale, Mauro Laus, la vicepresidente del Consiglio, Daniela Ruffino, Giampiero Leo, vicepresidente del Comitato regionale per i Diritti Umani, Piero Verni, giornalista e scrittore, Franco Ricca, già direttore del Mao di Torino, Bruno Portigliatti del Centro Informazione Buddista di Giaveno e il Lama Paljin Tulku Rinpoche.