Gli alpini delle Sezioni Valsusa e Torino sono all’Adunata Nazionale Bonato: "L’Adunata fa parte della vita di ogni Alpino, è un momento di grande festa"

bonato

ASTI – Eccoci arrivati. Con la cerimonia dell’Alzabandiera e l’inaugurazione della “Cittadella degli Alpini” in Piazza Campo del Palio, ha preso ufficialmente il via l’89ª Adunata Nazionale degli Alpini. C’è un bagno di folla questa mattina, in Piazza San Secondo e in Piazza Campo del Palio ad Asti, dove la cerimonia dell’Alzabandiera e l’inaugurazione della “Cittadella degli Alpini” hanno dato ufficialmente il via all’Adunata 2016, nuovamente nella cittadina piemontese dopo 21 anni. Ecco il Generale Federico Bonato, Comandante delle Truppe Alpine e socio del nostro Gruppo di Oulx: “L’Adunata fa parte della vita di ogni Alpino, è un momento di grande festa nel segno dell’amicizia più sincera da trascorrere con persone che condividono gli stessi principi, abbracciano gli stessi valori e nutrono lo stesso forte spirito di Corpo”. Questa sera, a partire dalle 18.30, sfilerà per le vie del Centro la Bandiera di Guerra del 2° reggimento Alpini della Brigata Taurinense, decorata di una Croce di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia, una Medaglia d’Oro, quattro d’Argento ed una di Bronzo al Valor Militare, una Medaglia d’Argento di Benemerenza per l’opera di soccorso in occasione del terremoto calabro-siculo del 1908 ed una Medaglia di Bronzo al Valor Civile concessa per l’opera di salvataggio durante l’incendio di Beserzio del 1883 .