Gli alpini hanno sistemato il sagrato della Borgionera Don Cordola e i priori hanno partecipato ai lavori

Villardora_San_Martino_2015

VILLAR DORA – Domenica 15 è stata inaugurato il nuovo sagrato della chiesetta di Villar Dora che si trova nella piccola in frazione Borgionera. L’edificio religioso si trova vicino alla casa per anziani “Villa Rossella” e qualche anno fa un autocarro in manovra aveva urtato il muretto in pietra che con il passare degli anni è crollato sulla strada. Così gli alpini del gruppo di Villar Dora hanno tirato su le maniche della camicia e hanno pensato di risistemare il sagrato. In accordo con il parroco don Pier Luigi Cordola sono stati programmati i lavori. Gli alpini con i priori che per tradizione ogni anno pensano alla parte preparatoria della chiesetta, le famiglie Raseri e Kappa, hanno lavorando per parecchie giornate riuscendo a riparare il danno subito e a migliorarne l’ aspetto.Gli alpini si sono anche occupati della rimozione del materiale di risulta e hanno provveduto a portare e a mettere in opera il nuovo materiale coprendone  i costi. Le pietre sono state fornite dal parroco e dai priori che in questo modo hanno contribuito sensibilmente all’opera. La giornata dell’ inaugurazione si è conclusa in festa con i “ragazzi” del capo gruppo Marco Motatto che hanno preparato le caldarroste e il vin brulè per tutti i presenti.