Gli Artiglieri della Quarantesima a Cesana

40

CESANA – Gli Artiglieri della 40ª Batteria si sono dati appuntamento sabato 10 settembre a Cesana Torinese per il tradizionale raduno, giunto quest’anno alla quattordicesima edizione. L’incontro promosso dall’Associazione Veterani Artiglieri della 40ª Batteria, presieduta dal generale Francesco Narzisi, si è svolto tra Cesana Torinese e la frazione di Bousson dove ha sede la Caserma Monginevro. Un appuntamento imperdibile per gli artiglieri in congedo fedeli al motto della Quarantesima “Siamo così o non siamo”. Per tutti il raduno rappresenta l’occasione  per rivedere persone con cui è stata condivisa una parte importante della propria vita. Persone che hanno mantenuto lo spirito che avevano da giovani alpini e che, di anno in anno, si adoperano per l’organizzazione della giornata grazie alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Cesana Torinese guidata dal Sindaco, Lorenzo Colomb. A sua volta il Sindaco Lorenzo Colomb, a nome di tutta la cittadinanza, ha sottolineato come ospitare il raduno annuale degli Artiglieri della 40ª Batteria rappresenti motivo di orgoglio da parte della comunità di Cesana Torinese. Un particolare ringraziamento è andato al parroco di Cesana, don Andrea Gallizio,  ed anche alle varie associazioni, gruppi di alpini e a tutte le autorità civili e militari intervenute.  La giornata si è aperta alle ore 9.00 davanti al Palazzo Municipale con l’alzabandiera, la deposizione della corona d’alloro e l’onore ai Caduti di Cesana. Poi si è formato il corteo sino al cimitero dov’è stata celebrata la Santa Messa nel campo militare. L’assemblea generale dei soci dell’Associazione Artiglieri della 40ª Batteria, presso la Caserma Monginevro a Bousson, ha chiuso la mattinata. Nel pomeriggio, alle ore 17.00  in  Piazza Vittorio Amedeo, gran finale con la sfilata per le vie del centro storico di Cesana accompagnata dall’esibizione della Fanfara Alpina Valsesia e del Coro Alpin dal Rosa. La giornata dedicata alla “Quarantesima” si è chiusa con un aperitivo in Piazza Amedeo offerto agli intervenuti dall’ANA Gruppo Cesana Torinese.