Gli auguri di Anna Allasio, sindaco di Bussoleno

anna-allasio

BUSSOLENO – Il 2016 ha portato tanti cambiamenti nei comuni italiani, da un lato burocrazia sempre più complessa e stringente, il pareggio di bilancio e la nuova competenza potenziata, dall’altra alcune novità sul personale e nuovi spazi assunzionali. E’ tempo di bilanci, con l’approssimarsi della fine di dicembre le poniamo quattro domande per fare un riassunto dell’anno che sta finendo, con uno sguardo a quello che verrà.

Iniziamo con un bilancio complessivo di questo 2016 nel suo comune.

Un anno, per molti versi, di cambiamento e transizione. La squadra di maggioranza lavora con grande costanza, in un clima sempre positivo e soprattutto costruttivo. Punto favorevole è la ritrovata collaborazione con i commercianti del paese, che ha portato a ottimi risultati”.

Quali sono stati i risultati che avete raggiunto?

“Si è lavorato molto sulla quotidianità e sulle priorità del paese, compatibilmente con le disponibilità economiche. Abbiamo investito tutto il possibile sulla scuola, il programma di Scuole Belle e Scuole Sicure ci ha permesso di intervenire sul plesso di piazza Cavour e alle scuole medie. Una convenzione siglata con il Gam – Gruppo Amici della Montagna ha permesso la ristrutturazione dell’ex Municipio di Foresto, che sarà portata a termine nei prossimi mesi. E altro ancora: la realizzazione della nuova scuola di musica per la Società Filarmonica di Bussoleno in via D’Azeglio e la trasformazione radicale dell’ex Plana con la collaborazione degli Aib di Bussoleno e della Croce rossa di Susa. I tempi difficili che stiamo vivendo hanno reso ancor più necessaria una sinergia e fattiva collaborazione con il Consorzio socio assistenziale della Valle, per rispondere al meglio alle famiglie in difficoltà e alle emergenze abitative ed economiche.”

Quali sono i progetti e programmi per il futuro?

Resta ancora molto da fare, insieme per il paese. A breve partirà il secondo lotto di lavori al Mulino Varesio, che conclude l’intervento di restauro dell’edificio di via Fontan. Per la montagna, stiamo lavorando per la realizzazione di una pista che permetta di raggiungere Pian Cervetto.

Un messaggio di augurio per i suoi concittadini nostri lettori de L’Agenda.News?

A tutti i bussolenesi un augurio di ogni bene e serenità per il 2017.