Bardonecchia: Goggia comanda le prove, infortunio per Elena Curtoni La sciatrice azzurra è stata vittima di una caduta nella prima manche di prova

Elena Curtoni vittima di un incidente a BardonecchiaElena Curtoni vittima di un incidente a Bardonecchia

BARDONECCHIA – Prima manche di prova che si apre con il piede sbagliato. La sciatrice della nazionale Elena Curtoni, infatti, ha riportato la frattura del malleolo ed una ferita al polso che la costringono a dare l’addio alla gara di domani.

Elena Curtoni s’infortuna nelle prove dei Campionati Italiani Assoluti di discesa libera a Bardonecchia

Un’inusuale suddivisione della gara di discesa in due manche costa cara ad Elena Curtoni.
Infatti, l’atleta azzurra è andata incontro ad una brutta caduta che le ha provocato un trauma distorsivo-contusivo nella regione tibio-tarsica, con una frattura al malleolo e una ferita lacero-contusa al polso.
L’episodio si è verificato durante la prima manche di prova: particolare il fatto che una gara di discesa libera venga divisa in due.
Dopo essere stata controllata presso il pronto soccorso di Bardonecchia, la sciatrice originaria di Cosio Valtellino, è stata trasferita a Milano per ricevere cure supplementari da parte della Commissione Medica FISI.
Arrivata carica di aspettative sullo scenario dell’Alta Valsusa, dopo una stagione che l’ha vista salire per ben due volte sul podio in Coppa del Mondo, Elena Curtoni sarà dunque costretta a chiudere anticipatamente la stagione, dovendo rinunciare alla seconda manche.
Durante la prima manche, davanti a tutte si è confermata Sofia Goggia, la star azzurra della velocità, che ha preceduto sulle nevi dello Jafferau Verena Stuffer e Jole Galli.