Grande festa a Buttigliera per Sant’Antonio Abate

IMG_6841

BUTTIGLIERA – Domenica di festa, in onore di Sant’Antonio Abate, il protettore del lavoro dei campi e degli animali, nel paese che ospita la precettoria dedicata all’antico anacoreta. Come ormai tradizione, i coltivatori buttiglieresi e rostesi si sono riuniti per celebrare la ricorrenza, riprendendo le tradizioni agricole del territorio dei due vicini di casa. Consolidato il programma: la messa con la benedizione degli animali e dei mezzi agricoli, quest’anno presso la parrocchiale di San Marco, quindi il pranzo sociale alla presenza dei rappresentanti delle amministrazioni comunali, del “Comitato festeggiamenti” e della “Pro loco” di Rosta e un momento dedicato alla solidarietà. I fondi raccolti con la vendita dei biglietti della lotteria sono stati destinati all’associazione Forma, che sostiene le attività dell’ospedale infantile torinese “Regina Margherita”. «Un grazie, per la giornata e per i fondi raccolti, ai partecipanti al pranzo e agli sponsor: il Carrefour di Buttigliera, la “Cioccolateria Andreis”, il birrificio Castagnero», tiene a sottolineare il direttivo dell’associazione coltivatori diretti.