A Grugliasco il 34° Palio della Gru

palio avigliana 1

GRUGLIASCO – 34° edizione per il Palio della Gru. Proposto dall’Associazione Cojtà Gruliascheisa, che organizza la manifestazione ormai da 33 anni, il Palio prevede come ogni anno la corsa dei carri delle sette borgate, la rievocazione storica, giochi, spettacoli di sbandieratori e non solo. Atteso da tutti i cittadini, avrà luogo la prima domenica del mese, il 4 giugno.

La corsa dei carri

Grande attesa per la corsa di domenica pomeriggio a partire dalle 17,30 che vede i carri delle sette borgate sfidarsi al fine di ottenere non solo il drappo ma anche l’abbondanza contadina. Una gara di velocità, presso il parcheggio del centro commerciale Le Serre, a cui parteciperanno quattro monatti per ogni borgo, impegnati a trainare un carro con il simbolo di Grugliasco di 65 kg.  Ad aprire la corsa, alle 15,30, però, la sfilata, che partirà da viale Echirolles a cui parteciperanno anche i gruppi storici di altre città come Pianezza, Alpignano, Bussoleno, Nichelino.

Il programma

Una settimana ricca di eventi per il Palio della Gru. La novità di questa edizione è sicuramento lo street food, allestito in Piazza Matteotti e Piazza 66 Martiri durante il weekend.  Martedì 30, invece, a partire dalle 20,30 si terrà la rievocazione storica dell’arrivo della statua di San Rocco. Per mercoledì 31 è previsto uno spettacolo di beneficienza al Parco Le Serre, a cura de “I Viandanti”. Giovedì sera, al Parco Porporati, il 17° torneo femminile di Pallastraccia tra le sette borgate. Altro torneo, invece, venerdì 2. A partire dalle 21 ci sarà un torneo medioevale tra borghi, con sfide di tamburi e bandiere in viale Radich 4. Grandi appuntamenti per sabato. La giornata prenderà il via alle ore 9,00 con il torneo organizzato in piazza Matteotti dall’associazione Sbandieratori e Musici Città di Grugliasco.  Alle 19  avverrà ufficialmente l’incontro tra il Palio dij Semna Sal di Pianezza e il Palio della Gru, sotto la torre campanaria. Un maxischermo verrà infine allestito per poter guardare la finale di Champions League. Domenica mattina,invece, verranno allestiti dei giochi per adulti e bambini come “pompieropoli”.  A chiudere la 34° edizione del Palio, lo spettacolo dei fuochi d’artificio.