Grugliasco, il premio la Gru d’Oro va a “Laura dei miracoli”

Premio Gru d'OroPremio Gru d'Oro

GRUGLIASCO – È stata premiata ieri sera, venerdì 3 febbraio, con la Gru d’Oro Laura Pierino, detta “Laura dei miracoli” nel libro della giornalista Maria Pia Bonante “Donne che cambiano il mondo”. Un appellativo e un premio più che meritati per la missionaria grugliaschese che a Pemba in Mozambico ha aiutato i bambini disperati e abbandonati per strada, le mamme bambine che, vittime di violenza, vengono rifiutate dalle famiglie, e i lebbrosi all’Alemo. A consegnare il riconoscimento sono stati il sindaco Roberto Montà e il presidente della Cojtà Gruliascheisa Andrea Colognese. “Per aver portato con il suo grande amore e la sua generosità il nome di Grugliasco fino in Mozambico, un paese così lontano dalla nostra realtà, coinvolgendo gruppi e associazioni del Piemonte con riunioni, visite, mostre e conferenze – ha spiegato Andrea Colognese – Merita con la vicinanza e il sostegno del nostro affetto i complimenti e le congratulazioni per l’opera svolta, e anche l’augurio di realizzare i suoi obiettivi e un caloroso grazie dalla città di Grugliasco”.