Grugliasco, il sindaco ritira le deleghe al vicesindaco Musarò

img_8735

GRUGLIASCO – Il sindaco di Grugliasco, Roberto Montà, ha preso la decisione di ritirare le deleghe a Luigi Musarò, vicesindaco e assessore ai lavori pubblici, al patrimonio e ai tributi.

“Questo provvedimento – spiega il sindaco Roberto Montàè legato alla mancata condivisione, da parte del vicesindaco, di provvedimenti amministrativi che rientrano appieno nel programma di mandato e finalizzati a sostenere investimenti sul territorio e l’associazionismo cittadino. A lui rivolgo il ringraziamento per il lavoro svolto in questi anni”.

Il sindaco verificherà poi con gli assessori la distribuzione delle deleghe rimaste vacanti e attribuirà la nomina di vicesindaco.

La decisione sarà rimandata, però, al termine delle vacanze natalizie.