Grugliasco, la Diamonds Dance Club conquista il campionato nazionale Dal 9 al 23 luglio il campionato a Rimini

img_3704

GRUGLIASCO – Atleti provenienti da tutta Italia riuniti a Rimini per i campionati italiani per due settimane. Dal 9 al 23 luglio, infatti, a Rimini si è tenuto il festival della danza sportiva, che ha coinvolto differenti discipline come la danza folk, la danza accademica e danze internazionali. Grande tenacia per tutti i ballerini della Diamonds Dance Club di Grugliasco che, durante questi giorni impegnativi, si sono svegliati all’alba per raggiungere la pista e conquistare il gradino più alto del podio, ballando fino a tarda sera. Impegno, passione, ansia e la voglia di brillare hanno accompagnato i talentuosi ballerini durante quella che per loro è stata un’esperienza unica.

Il dream team campione d’Italia

La punta di diamante della Diamonds sono sicuramente Cristina e Gesualdo Scollo, insegnanti ma soprattutto ballerini. La danza per loro è uno stile di vita, una passione che li ha portati a conquistare la medaglia d’oro. La loro avventura è iniziata il 14 luglio, quando nella categoria Caribbean Show Dance coppia 35/44 con uno show, nato da un’idea Aldo Scollo, dove hanno interpretato il “Joker” e “Harley Quinn”, hanno vinto l’ambito titolo di campioni italiani di categoria. Sei sono le medaglie che hanno portato a casa, di cui due nel campionato italiano di categoria e quattro nel campionato italiano assoluto.

Risultati di tutto rispetto anche per gli allievi della Diamonds. Mauro Valerio e Simona Maccheroni hanno conquistano la medaglia di bronzo nella Combinata Cubana e un 5° posto nella Combinata Portoricana. Ad un passo dal podio, invece, la coppia di Francesco Casagrande e Stefania Cilia che conquistano il 4° posto nella combinata caraibica. Medesimo risultato per la coppia tutta al femminile composta da Sara Sonnessa e Giulia Casci nella categoria Caribbean Show. Sara, che ha gareggiato anche come solista, è riuscita inoltre a raggiungere la semifinale nel Caribbean Show Dance Singolo femminile, mentre Enrico Vigna e Ilenia Mazzola hanno sfiorato proprio la seminifinale con il 13° posto nella Combinata Caraibica.

L’emozione dei ballerini

L’ansia pre-gara ti accompagna finchè non metti piede in pista e poi via….. libera la mente e focalizza l’obiettivo – ha commentato così la talentuosa allenatrice, ora anche campionessa italiana, Cristina Scollo l’emozione provata prima della gara -. Ho visto molti ragazzi piangere di disperazione e altri di gioia per il podio e per il titolo. Sia da maestra che da ballerina è stata un’esperienza unica, fantastica e indescrivibile! Il momento delle premiazioni ti fa battere il cuore talmente forte che credi che ti possa uscire dal petto da un momento all’altro. Anche io ho pianto. Ho pianto di una gioia infinita perchè non me lo aspettavo! Finalmente il nostro primo titolo Italiano! Ci abbiamo sperato e ci siamo impegnati per ottenerlo! Gioia, felicità e un po’ di amaro in bocca per chi non ha raggiunto l’obiettivo, ma, come dico io ai miei allievi, ad ogni gara impari qualcosa, e la prossima, se Io vuoi, sarà migliore! Costanza, impegno e sacrifici alla fine in qualche modo ti ripagano sempre!”.