Grugliasco, il giuramento del sindaco Roberto Montà

giuramento-sindaco

GRUGLIASCO – Si è aperto così il primo consiglio comunale del secondo mandato di Roberto Montà, con il tanto atteso giuramento. La sala era gremita di persone in attesa di vedere la macchina comunale avviarsi.

Il giuramento

Dopo aver indossato nuovamente la fascia tricolore, il sindaco Roberto Montà ha pronunciato le parole di rito sotto gli applausi dei presenti. Le sue prime parole sono state un invito al rinnovo ma anche un appello alla responsabilità e all’impegno dei consiglieri e assessori presenti. Dopo i primi cinque anni, Montà è pronto a ricominciare da capo, affiancato dalla propria squadra, per costruire un percorso fatto di migliorie e di rinnovamento. “Non nascondo l’emozione. Ho la fortuna di rinnovare questo giuramento – ha dichiarato il sindaco Montà  -. Ringrazio i cittadini, le forze politiche che mi hanno sostenuto. Grazie alla mia famiglia per aver condiviso con me questi anni, il loro è un atto di amore. I cittadini ci hanno dato una risposta e consegnato un’assemblea elettiva tutta rinnovata. Ci dobbiamo interrogare su quelle che sono le difficoltà. Credo che la stagione dei conflitti abbia avvelenato la politica locale. Dobbiamo essere capaci di ascoltare e non pensare che l’11 giugno sia finita una stagione. Risponderemo al meglio ai bisogni della città, consegnando a chi verrà dopo di noi una Grugliasco migliore. Terremo fede ad un impegno personale”.