Grugliasco, vietati i botti a capodanno

img_8657

GRUGLIASCO – La città di Grugliasco ha preso la decisione anche quest’anno di vietare l’utilizzo dei botti, mortaretti o simili non solo durante tutto l’anno, ma anche a Capodanno.
La delibera, approvata in consiglio comunale, mira, infatti, a tutelare gli animali, a causa del fatto che molti perdono la vita per lo choc indotto dall’esplosione di petardi e botti durante la notte di Capodanno.
Si punta dunque a sensibilizzare i cittadini, spingendoli a compiere una scelta civile, rendendoli consapevoli che anche una piccola esplosione potrebbe provocare sofferenze agli animali che vivono in città, che essi siano in libertà o d’affezione.
Tutti coloro che non rispetteranno tale norma verranno sanzionati con multe tra i 100 e i 300 euro.

Per segnalare irregolarità, vendita illegale e/o comportamenti scorretti si può chiamare il Corpo di Polizia Municipale, Centrale Operativa, al numero: 011 4013900.