Guido Montanari è uno degli assessori scelti da Chiara Appendino In caso di vittoria del candidato sindaco del M5S a Torino Guido Montanari sarà Assessore all'Urbanistica

RIVALTA – Fra i primi tre possibili futuri  assessori presentati da Chiara Appendino, candidata sindaco del Movimento 5 Stelle per Torino, c’è anche Guido Montanari che, attualmente assessore all’Urbanistica del territorio rivaltese, avrà  lo stesso incarico in caso di vittoria di Appendino. Classe 1957, dottore di ricerca in Storia dell’architettura e dell’urbanistica Montanari è professore associato del Politecnico di Torino dove Insegna Storia dell’Architettura Contemporanea e a proposito della sua designazione, prudentemente, non si sbilancia: ”Sono contento di essere stato scelto, sarà un impegno che mi piacerà svolgere nel caso Appendino fosse eletta”. Convinto che l’esperienza rivaltese potrebbe rivelarsi utile, Montanari parla di applicarla su scala più ampia, al servizio di una comunità che, dice, non è mai stata ascoltata “Dal basso, col risultato di avere poche possibilità di sviluppo industriale e un territorio massacrato. Forse, dopo venti anni di persone che si scambiano sempre le stesse poltrone, è giunto il momento di cambiare. Vedremo”. “Una scelta personale. – ha commentato il sindaco rivaltese Mauro Marinari – Guido Montanari ci ha dato la sua disponibilità quando gli è stato chiesto, svolgendo il compito affidatogli in modo egregio, e la scelta di Chiara Appendino conferma la sua competenza”. Montanari, conclude il sindaco, manterrà il proprio incarico fino alle prossime elezioni a Torino, quando saranno gli elettori torinesi a decidere chi sarà il futuro sindaco e, di conseguenza, anche  gli assessori della nuova Giunta. Per Guido Montanari, quindi, nessun revoca.