“Ho lasciato la Mamma mia” alla Biblioteca di Collegno La presentazione del libro il prossimo venerdì 13 maggio

spettacolo collegno

COLLEGNO – Appuntamento con la storia venerdì 13 maggio, dalle 17, presso la Biblioteca Civica di Collegno, nel Villaggio Leumann. L’autore condovese Alberto Borgatta presenterà infatti Ho lasciato la Mamma mia, la sua prima esperienza letteraria: un lavoro tra il racconto e la Storia, impostato come il racconto di un reduce, che prende le mosse da un’inedita collezione di fotografie scattate al fronte tra il 1916 e il 1918 dall’Avvocato Giuseppe Bruno, avo dell’autore e all’epoca ufficiale di fanteria.

Il libro nasce da un monologo teatrale scritto dallo stesso Borgatta lo scorso maggio, in occasione delle celebrazioni del Centenario della Grande Guerra, insieme all’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, sezione di Condove-Borgone, e ha visto la luce in ottobre. Dopo la rappresentazione dello scorso novembre presso la Casa del Conte Verde di Rivoli, con Collegno s’inaugura una serie di presentazioni che porteranno Ho lasciato la Mamma mia anche al Salone Internazionale del Libro di Torino lunedì 16 maggio alle 17 presso la Sala Incubatore, quindi a Condove, il prossimo 28 maggio alle 16, quando verrà riportato in scena il monologo teatrale che l’ha ispirato.