I nuovi marciapiedi di Corso Couvert La via è intitolata ad un eroe della Prima Guerra Mondiale

couvert

SUSA – Sono quasi terminati i lavori riguardanti i marciapiedi in Corso Luciano Couvert. Finanziati dalla Città Metropolitana per un importo complessivo di 69 mila euro. La via, di proprietà e gestione della ex Provincia di Torino, ha il nome di Strada Provinciale nr.209. L’accesso verso le scuole elementari, da Piazza della Repubblica e Reimondo, e le case verso la frazione Urbiano di Mompantero è ora più sicura. Un dato storico. La via porta il nome della medaglia d’oro al Valor Militare Luciano Couvert morto sul Carso, durante la Prima Guerra Mondiale; le sue spoglie riposano nel Cimitero comunale.

LAPIDE COUVERT