I ragazzi della scuola di Condove ricordano la Shoah Venerdì 27 gennaio alle 20,30 nel salone Pier Giorgio Frassati

shoah

CONDOVE – In occasione del 73° anniversario dell’apertura dei cancelli del campo di sterminio di Auschwitz, il comune di Condove e l’Istituto Comprensivo Scolastico organizzano una serata in ricordo. Il programma prevede venerdì 27 gennaio alle 20,30 presso il salone “Pier Giorgio Frassati”: una serata curata dai ragazzi della scuola. Cominceranno i ragazzi delle classi 3ªC e 3ªD della scuola secondaria “Gian Francesco Re”, che racconteranno il “percorso della memoria” da loro vissuto durante quest’anno scolastico: dalla Torino ebraica fino al “Viaggio della memoria” vero e proprio, che li ha portati in ottobre a visitare proprio il campo di concentramento di Auschwitz. Sarà poi la volta dei ragazzi condovesi che, nel 2016, hanno  partecipato al “Treno della memoria”, esperienza che li ha condotti, assieme ai loro coetanei provenienti da tutto il Piemonte, a visitare i campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau: un percorso di memoria, il loro, cominciato tra i banchi delle scuole medie e proseguito nel corso degli anni, fino a questa seconda esperienza. Seguirà l’intervento di Ottavio Allasio, ex internato bussolenese, il quale porterà ancora una volta la sua esperienza diretta, rivolta a tutto il pubblico ma specialmente ai ragazzi. La chiusura della serata sarà poi affi data agli allievi della secondaria ed ai ragazzi del “Treno della memoria”, che per l’occasione hanno preparato un momento congiunto che li legherà nel ricordo delle vittime dei luoghi che hanno visitato.