I sindaci dell’alta valle alla presentazione per il decennale delle Olimpiadi In programma la “Giornata dei volontari delle Olimpiadi”

torino olimpiadi

SESTRIERE – C’erano anche i Sindaci delle Montagne Olimpiche a Torino alla conferenza stampa di presentazione delle celebrazioni del decimo anniversario dei Giochi Olimpici e delle Paralimpiadi Invernali di Torino 2006. Un incontro organizzato dalla Città di Torino che ha visto il Sindaco Piero Fassino spiegare come le Olimpiadi abbiano segnato una trasformazione per Torino che da città industriale si è scoperta destinazione turistica internazionale. Un concetto ribadito anche dai suoi due predecessori alla guida di Torino, Sergio Chiamparino oggi Presidente della Regione Piemonte, e Valentino Castellani, Sindaco in carica durante l’acquisizione dei XX Giochi olimpici invernali nonché presidente del TOROC, il comitato organizzatore dell’evento. Seduti nelle prime fila assieme ad Antonella Parigi, Assessore al Turismo della Regione Piemonte, i sindaci delle montagne olimpiche Valter Marin (Sestriere), Lorenzo Colomb (Cesana Torinese), Roberto Borgis (Bardonecchia), Monica Berton (Pragelato), Franco Capra (Claviere). La Città di Torino ha presentato il programma di una tre giorni di eventi, dal 26 al 28 febbraio in cui sono previsti diversi momenti per rivivere le emozioni legate al ricordo di questo grande evento. Il programma ufficiale a questo linkhttp://www.to2016.it/il- programma/

Diversi gli appuntamenti dedicati al decennale anche sulla montagne olimpiche con una serie di eventi che si raccorderanno a quelli in programma a Torino. Si parte il prossimo 20 febbraio con il Comune di Pragelatoche invita tutti i Volontari e le Volontarie a festeggiare il decimo anniversario delle “Emozioni olimpiche e paralimpiche di Torino 2006”. L’appuntamento è fissato dalle ore 10.00 al Centro Olimpico del Fondo di Pragelato per una giornata sugli sci stretti, accompagnata dalla Fanfara della Brigata Alpina Taurinense, interamente dedicata ai volontari. Volontari ancora protagonisti, venerdì 18 marzo, anche sulle piste di sci alpino della Vialattea con la “Giornata dei volontari delle Olimpiadi” che prevede lo skipass giornaliero offerto da Vialattea e discese sulle piste con Piero Gros e Gianfranco Martin e altri campioni. Spettacolo pirotecnico in serata al Colle del Sestriere. A breve verrà divulgato il programma dei comuni alpini legato al decennale olimpico.