I Vigili del Fuoco sono una risorsa Daniela Ruffino propone la regionalizzazione dei volontari

La vicepresidente del Consiglio Regionale, Daniela RuffinoLa vicepresidente del Consiglio Regionale, Daniela Ruffino

GIAVENO. I Vigili del Fuoco sono una risorsa con la loro vicinanza al territorio, lo collaborazione e la progettazione che rappresentano elementi di un saldo rapporto tra sicurezza e volontariato. Il Ministero degli Interni però sembra non valutare il rischio che i Vigili scompaiano on non siano più in grado di lavorare, allo Stato non sembra interessare la tutela dei volontari. Per cercare una soluzione la vicepresidente del Consiglio regionale Daniela Ruffino ha anticipato una sua iniziativa. “Desidero prendermi precisi impegni a favore dei Vigili del Fuoco Volontari del Piemonte. Certa che le sottoscrizioni e le delibere non siamo più atti sufficienti a tutelare una presenza indispensabile per la sicurezza dei nostri territori” ha detto la Ruffino – “porterò in Consiglio Regionale del Piemonte un ordine del giorno che richiede la regionalizzazione dei Vigili del Fuoco volontari.  La posizione del governo centrale scardina anni di lavoro, distaccamenti costruiti con sacrifici enormi, mezzi acquistati grazie alla generosita’ dei cittadini. Così la Ruffino; “Il secondo impegno e’ il sostegno alla Europrogettazione. Attraverso un corso di formazione per Amministratori, dipendenti dei Comuni, appartenenti alle Associazioni di Volontariato. Il corso di terra’ a Reano, presso la Sala Consigliare del Comune. Sarà una opportunità in più per essere in grado di partecipare ai finanziamenti Europei. E il legame con gli amici transfrontalieri francesi sara’ strategico. Occorrerà pero’ saperlo utilizzare”.