Il bellissimo carnevale di Caprie tra maschere e divertimento La giornata si è chiusa con un grande falò

IMG-20160221-WA0001

CAPRIE – Si è svolto sabato 20 febbraio il Carnevale di Caprie e Novaretto. L’idea di unire tutte le associazioni del paese è partita dal presidente dell’Associazione “Scuola dei due Lavori” Lorenzo Pintabona ed ha trovato riscontro nella altre realtà del paese. Il ritrovo è stato davanti al laghetto di Novaretto dove ad attendere i bambini c’erano anche i signori dello zucchero filato, i pallocini, coriandoli e gli organizzatori. Pronti? Via. Il corteo è proseguito a piedi fino alla piazza di Caprie davanti alla scuola primaria. I bambini hanno ballato, mangiato e si sono veramente divertiti. Ecco la premiazione, con il sindaco Paolo Chirio e l’assessore all’istruzione Alberto Borghetto, la Polizia Locale, Diego Bonnot presidente associazione Caprifoglio e tutti gli altri presidenti delle varie associazioni che insieme al direttivo hanno premiato la maschera più bella e creativa, con un viaggio in un contesto medioevale tra Liguria e Toscana. Una festa in grande collaborazione e voglia di mettersi in gioco per creare una bella festa per i bambini. Tutte le mamme super organizzate, hanno realizzato insieme ai loro figli delle maschere e i carretti, presenti anche alcune maestre della Scuola dell’Infanzia di Novaretto. La sera ritrovo ai campi sportivi vin brulè, carne alla griglia in compagnia degli alpini e……un bellissimo falò.

7xqz2q