Il collaudo della seggiovia triposto Cote d’Pin Faure rimandato a gennaio Il Sindaco spiega il perchè

arrivo-seggiovia Cote d’Pin Faure

SAUZE D’OULX – Verrà collaudata l’11 e il 12 gennaio 2017 il collaudo della nuova seggiovia triposto Cote d’Pin Faure. Inizialmente il collaudo della nuova seggiovia era previsto per il 22 e 23 dicembre e l’entrata in funzione il giorno di Santo Stefano. Le condizioni metereologiche di questi giorni però rendono bianco il Natale a Sauze d’Oulx per la gioia dei turisti ma impediscono di lavorare in quota; a questo si aggiunge l’abbondante nevicata di tre settimane fa, che ha creato una coltre nevosa di oltre 150 cm alle quote della seggiovia. Per questo motivo si è deciso di posticipare il collaudo e l’apertura. Il sindaco di Sauze d’Oulx Mauro Meneguzzi comunica la decisione del rinvio: “Nonostante le ditte Basso e Ccm abbiano lavorato no stop in condizioni artiche, le condizioni meteo hanno fatto obbligatoriamente slittare la data del collaudo che era originariamente previsto per questo fine settimana. Inoltre, sia come Amministrazione Comunale che come direzione lavori, abbiamo preferito prenderci un lasso di tempo maggiore, per effettuare a regola d’arte un lungo periodo di prove e precollaudo affinchè alla messa in esercizio, tutto sia perfettamente funzionante”. Nel periodo delle vacanze natalizie, quindi, l’area del Genevris e la sciovia Tuasieres saranno utilizzabili accedendo dallo skilift Moncrò che verrà poi dismesso contestualmente all’apertura della Cote d’Pin Faure.