Il comune di Bruino lancia una campagna contro l’abbandono degli animali Per sensibilizzare possessori e non sul dramma che purtroppo si ripete con l’arrivo dell’estate e delle vacanze

Bruino contro l'abbandono degli animaliBruino contro l'abbandono degli animali

BRUINO – Il comune di Bruino ha recentemente lanciato una campagna contro l’abbandono degli animali che invita i padroni a portare in vacanza anche i propri amici a quattro zampe, realizzata con la partnership del sito http://tripfordog.com/, con il sostegno morale dell’E.N.P.A. Torino e con il Patrocinio della Regione Piemonte.

TripForDog, una guida turistica a quattro zampe

TripForDog è una vera e propria guida turistica a quattro zampe, leader nel settore del pet travel per sapere dove trascorrere le vacanze con il proprio cane o gatto in Italia o all’estero con la sicurezza che siano trattati come veri e propri ospiti di rispetto. TripForDog offre un’ampia panoramica su tutte le strutture dog-friendly, ovvero alberghi, campeggi, case vacanze ma anche musei, piscine, spiagge e aree dove cani e gatti siano realmente i benvenuti. TripForDog è anche l’unico ad avere un motore di ricerca che cerca e confronta i prezzi dei soli hotel dog-friendly garantendo il miglior prezzo dei posti disponibili.

Abbandonare gli animali è inaccettabile, anche per legge

Dal 2013, secondo l’articolo 727 del codice penale, abbandonare il proprio animale domestico è un reato punibile con un massimo di un anno di reclusione e da mille a diecimila euro di multa, ma oltre all’aspetto giuridico c’è anche e soprattutto quello umano. Il comune di Bruino definisce inaccettabile questa pratica, ancor più se l’alibi è la vacanza e sottolinea il valore di vivere un’esperienza con il proprio amico a quattro zampe.

Il manifesto della campagna è visionabile sul sito del comune di Bruino e sulla pagina Facebook ufficiale con tutti i dettagli.