Il Comune di Buttigliera per la donazione degli organi

ButtiglieraComune

BUTTIGLIERA – Pioniere, uno dei primi della zona, il Comune offre a tutti i cittadini la possibilità di scegliere di donare i propri organi con un gesto semplice, quanto significativo. Grazie a una recente delibera di Giunta, da oggi è possibile recarsi all’ufficio anagrafe del municipio per iscriversi al “Sistema informativo nazionale trapianti”, dichiarando la propria volontà di donare gli organi, nel malaugurato caso di gravi incidenti. Un modo per rendere ancora più immediata una scelta che può salvare una vita, portando una delle forme più nobili di solidarietà davvero a portata di mano. “La proposta di compilazione del form di iscrizione al registro nazionale sarà avanzata a tutti coloro che rinnovano la carta d’identità, intercettando così, nel tempo, tutti i cittadini – dettaglia il sindaco, Alfredo Cimarella – Speriamo in questo modo di ridurre l’imbarazzo e la sofferenza delle famiglie che attraversano il terribile momento di dover accompagnare il proprio caro in un malaugurato e tragico frangente“. La scelta del donatore viene comunicata alla banca dati del “Sistema sanitario nazionale” ed è revocabile in ogni momento. Il servizio messo a disposizione dall’amministrazione comunale è stato presentato pubblicamente lunedì sera, ricevendo il plauso del direttivo dell’Aido intercomunale Buttigliera – Rosta, rappresentata dal presidente Piero Merlo.