Il concorso di CIDIU per gli studenti Demarco: "Una occasione di formazione per tutti, attraverso un meccanismo divertente"

ecoquiz_2 payoff

COLLEGNO – Fino al 1 Aprile 2016 gli studenti delle classi aderenti all’iniziativa potranno partecipare e vincere favolosi tablet premi riservati agli studenti residenti nei comuni facenti parti del bacino Cidiu) divertendosi ed imparando tante cose utili sul tema sostenibilità ambientale. Ecoquiz è comunque accessibile a tutti i cittadini su www.ecoquiz.it !

La società CIDIU SERVIZI S.p.A., in sinergia con Achab Group, è lieta di lanciare un concorso a premi rivolto agli studenti di alcune classi delle seguenti scuole superiori: il Liceo “Charles Darwin“ di Rivoli, il Liceo “Vito Scafidi“ di Sangano, il Liceo “Marie Curie“ di Collegno, l’Istituto Tecnico Industriale “Ettore Majorana“ di Grugliasco, l’Istituto Tecnico “Oscar Romero“ di Rivoli, l ‘Istituto Tecnico Agrario “Giovanni Dalmasso“ di Pianezza, il Liceo “Pier Giorgio Frassati“ di Pianezza, il Liceo “Filippo Juvarra“ di Venaria. Il concorso, legato all’applicazione Ecoquiz (www.ecoquiz.it), è stato ideato per promuovere tra i più giovani la sensibilizzazione sulle tematiche ambientali, come la gestione dei rifiuti, il risparmio energetico, la mobilità sostenibile e l’adozione di stili di vita più consapevoli. Nel corso del mese di febbraio circa 1.900 studenti appartenenti alle scuole sopracitate hanno ricevuto la visita nelle classi da parte degli incaricati CIDIU, che hanno spiegato le principali dinamiche del gioco e distribuito cartoline e locandine informative con il regolamento del concorso. Partecipare è semplice: gli studenti, creando uno user sull’ applicazione Ecoquiz, e selezionando il proprio comune di residenza, la propria scuola e classe, accederanno ad una speciale area riservata in cui potranno sfidarsi cercando di rispondere in modo corretto e nel minor tempo possibile alle domande sui temi della sostenibilità ambientale. L’obiettivo è accumulare punti utilizzando le diverse modalità di gioco previste (partite singole o sfide) per riuscire a scalare la classifica. E’ inoltre possibile consultare in tempo reale la propria posizione in classifica e monitorare i punteggi più alti, visualizzando le classifiche generali e per Istituto. Al termine del concorso saranno premiati i primi tre classificati assoluti: il primo vincerà un tablet da 10 pollici, per il secondo e il terzo sono invece previsti un tablet da 7 pollici, tutti con sistema Android. Al gioco possono partecipare tutti gli studenti delle classi aderenti ma i premi saranno riservati solo a quelli residenti nei comuni del bacino di CIDIU.

“Un progetto nato per cercare di appassionare i ragazzi delle scuole superiori al tema dei rifiuti e alla sostenibilità ambientale in genere – afferma l’Amministratore Unico di CIDIU SERVIZI Giovanni Demarco – un’occasione di formazione per tutti, attraverso un meccanismo divertente ed al passo con i tempi. Un’iniziativa su cui Cidiu Servizi ha voluto investire per la promozione sul territorio dei Comuni soci”. Ecoquiz è accessibile nella sua modalità base a tutti i cittadini, dal sito www.ecoquiz.it o scaricandola dagli store.