Il figlio di Mike Bongiorno a Condove per Cinema in Verticale

Il cinema a CondoveIl cinema a Condove

CONDOVE – Ha preso avvio il “Cinema in Verticale” giunto all’edizione targata 19. Nell’occasione ad aprire le danze, cinematografiche s’intende, è arrivato il regista Nicolò Bongiorno, figlio del presentatore Mike. Buongiorno dopo gli studi alla New School University di New York ha cominciato la sua carriera cinematografica, in seguito ha curato la fotografia di alcuni documentari, di cui è anche autore. Tra le sue opere di maggior rilievo compaiono nel 2001 il film tv Gli occhi dell’amore, da lui scritto oltre che diretto. Nello stesso anno, forte dell’esperienza maturata con la Bongiorno Productions, fonda la casa di produzione Buendia Film. Il suo più grande lavoro documentaristico però, è sicuramente Esodo del 2004, realizzato in collaborazione con la produzione della VeniceFilm e con l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia.

Il festival

Si svolge nel periodo compreso tra il 16 febbraio e il 7 aprile 2017 la XIX edizione di “Cinema in Verticale”, rassegna sul cinema e la cultura di montagna che viene organizzata dall’associazione Gruppo 33 di Condove come anteprima del Valsusa Filmfest, festival sul recupero della memoria storica e sulla difesa dell’ambiente la cui XXI edizione inizierà il 31 marzo.

La montagna

La rassegna affronta varie tematiche legate alla montagna come l’alpinismo e altri sport legati alla verticalità, l’esplorazione, la salvaguardia dell’ambiente e delle specie animali, la cultura, la vita e le abitudini di piccole e grandi comunità montane. In ogni appuntamento, oltre alla proiezione di filmati, sono presenti ospiti qualiautori e protagonisti delle immagini, alpinisti, guide alpine, scrittori, giornalisti, esperti ed appassionati per dibattere ed attualizzare i temi. I 12 appuntamenti, sempre ad ingresso gratuito, si svolgeranno nei Comuni di Caprie, Condove, San Giorio di Susa, Venaus e Villar Dora in Valsusa e nei Comuni di Giaveno e Orbassano nella limitrofa Val Sangone.