Il neo sindaco Piero Nurisso parla della futura giunta "In campagna elettorale siamo stati accusati di immobilismo, non sarà certo così"

gravere

GRAVERE- E’ stato eletto da poche ore ma ha già le idee chiare. “Stiamo affrondando le pratiche burocratiche per l’insediamento, poi partiremo con il lavoro orientandoci nell’ambinete comunale che i sembra assolutamente positivo” così afferma il neo sindaco Nurisso “a giorni decideremo anche gli incarichi, pressochè volontari“. A Gravere è previsto oltre il sindaco, un vice anche assessore e un’altro assessore. Tutto lì. Pochi euro di rimborso per il primo cittadino, nulla per gli altri. Per le giunte, le riunioni e le commissioni poco più di 8 euro lorde. “Dobbiamo confrontarci  e verificare in base al lavoro di tutti chi avrà la possibilità di impegnarsi a pieno– dice Nurisso- c’è molto da fare sia in paese che nell’ambito istituzionale. Andranno riallacciati i rapporto con gli Enti e le realtà vicine“. Pe dare l’idea della piccole dimensioni operative basta sapere che nell’ultimo anno è stata redatta una sola pratica edilizia! Al primo consiglio comunale si saprà come sarà formulata la giunta e quali saranno gli indirizzi di lavoro. “In campagna elettorale siamo stati accusati d’immobilismo, non sarà certo così” chiosa Nurisso in attesa di mettere sulla spalla la fascia tricolore.

Il Consiglio Comunale

La lista “GRAVERE 16/21” voti di lista 288

Sindaco Piero Nurisso

Mario Bonnet 77

Simona Leschiera 28

Emanuela Perreca 15

Lorenzo Orcelletto 14

Bruno Bianco Dolino 12

Ramona Caffo 12

Marco Barbero 9

Minoranza

Paolo Comba voti di lista 145

Roberto Galluzzo 25

Andrea Nurisso Germano 22