Il nocciolo valsusino é in crescita, più di 1.300 piante tra Borgone e Mattie

nocciolo

VILLAR FOCCHIARDO – La Cooperativa La Maruna, che ha sede a Villar Focchiardo prosegue nella campagna della corilicoltura (la coltura del nocciolo). Un progetto nato alcuni anni fa che prevede la coltivazione del nocciolo anche in zonevocate a castagneto da frutto e che vede il coinvolgimento di Ascopiemonte e del tecnico specializzato Gianluca Griseri. Numerosi sono i valsusini che hanno aderito al progetto, perché si è scoperto che la valle di Susa è un’area vocata all’IGP nel rispetto del disciplinare di produzione. Solo a Bussoleno, in regione Arbrea, hanno impiantato 200 piante e altre 1300 piante tra Borgone e Mattie. La cooperativa La Maruna fornisce agli interessati piantine certificate di nocciolo Tonda Gentile d’Alba. Le prenotazioni devono pervenire alla Maruna entro lunedì 10 ottobre basta rivolgersi alla Cooperativa La Maruna 345 /7776982.