Il “piemontese” Papa Francesco saluterà gli Alpini Le sezioni Valsusa e Torino sfileranno nel pomeriggio

papa-cappello-alpino

ASTI – E’ cominciata alle nove la sfilata degli Alpini, la Fanfara ANA Valsusa sarà sotto il palco intorno alle 11,30 per la prima volta, poi, con la Sezione nel tardo pomeriggio. Intanto è arrivata dalla Segreteria di Stato della Santa Sede la conferma che in occasione della sfilata dell’89ª Adunata nazionale, papa Francesco rivolgerà un saluto agli alpini riuniti ad Asti durante la recita del Regina Coeli delle ore 12. Lo sfilamento delle rappresentanze e delle sezioni si arresterà per ascoltare il messaggio del Santo Padre. Il pontefice, di origini astigiane, vuole bene agli alpini: “A Buenos Aires – dice don Bruno Fasani, direttore de L’Alpino – andava a trovare gli alpini e amava sentirli cantare “Il testamento del capitano”. Si commuoveva perché sentiva in quelle parole il senso profondo del vivere appartenendo agli altri, non per se stessi”.

j7e03lw