Il Raduno degli Alpini ha preso avvio con l’apertura delle mostre Questa sera tre cori in Arena Romana

fanfara

SUSA – A poco a poco continuano gli arrivi. Sono tanti, davvero tanti gli Alpini, presenti a Susa per l’avvio del Raduno del 1° Raggruppamento. Una Susa imbandierata e tutta tricolore fa da cornice a questa tre giorni di festa. Con l’inaugurazione delle mostre è partito il programma ufficiale organizzato dalla Sezione Val Susa. Nelle tende della “Cittadella Militare” ai giardini di Cesare Augusto l’Associazione Forte Chaberton presenta plastici, cimeli e fotografie della storia della fortezza alpina. L’Artiglieria da Montagna è nelle fotografie di Mauro Ferraris nell’esposizione “L’ultima volta”. Del Consigliere Sezionale Roccardo De Muti è la bellissima mostra di cartoline e francobolli, una collezione unica tutta da ammirare e seguire con cura. Le mostre resteranno aperte fino a domenica pomeriggio. Al Punto Turismo di Piazza della Repubblica c’è la mostra sui bozetti deimanifesti del Raduno.

La Fanfara ANA Val Susa ha rallegrato il pomeriggio con musiche d’armi, uno spettacolo nello spettacolo aspettando i cori di questa sera in Arena Romana.