Imprenditore grugliaschese arrestato a San Bartolomeo: ha minacciato degli ambulanti con una pistola

Carabinieri (foto archivio)Carabinieri (foto archivio)

GRUGLIASCO – È stato arrestato nella notte l’imprenditore 56enne di Grugliasco, Riccardo Di Modugno, in vacanza a San Bartolomeo. Intorno alle 3 circa, infatti, l’uomo attirato ed infastidito dai rumori provenienti dalla strada, è sceso nel tentativo di interrompere gli schiamazzi portando con sé una pistola Beretta, – regolarmente denunciata – forse sotto l’effetto dell’alcol, minacciando con essa degli ambulanti nordafricani. L’uomo li ha poi tenuti in ostaggio all’interno di un gazebo.

L’intervento dei Carabinieri

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Diano Marina e del nucleo radiomobile che hanno disarmato l’imprenditore grugliaschese. Il 56enne è stato accusato di minacce aggravate e porto illegale d’arma per poi essere arrestato e messo ai domiciliari. Nella sua abitazione i Carabinieri hanno anche trovato un’altra arma. L’uomo ora potrebbe rischiare anche l’accusa di sequestro di persona.