In tre minuti svaligiano la Tabaccheria e fuggono (LE FOTO) A Rivalta l'ennesimo furto con scasso

tabaccaio

RIVALTA – Poco più di tre minuti e mezzo, per rubare sigarette, contanti e “Gratta e Vinci” e andarsene nel buio. Erano le due due e mezza passate da poco quando stamattina 18 luglio il silenzio di via Piossasco all’altezza del civico 58 è stato rotto da rumore di motori e di colpi violenti. Quattro ladri, arrivati a bordo di un’auto Fiat Uno grigio scuro e di una Mazda color granato hanno usato quest’ultima come ariete, colpendo per ben due volte l’ingresso della tabaccheria “Sangone” e sfondando serranda e porta. In pochi minuti i quattro ladruncoli – che probabilmente avevano osservato gli orari della Sorveglianza passata da poco – hanno svuotato i distributori di sigarette aprendoli dall’interno e prelevato manciate di Gratta e Vinci, facendo la spola fra il negozio distrutto e il baule delle auto. Nell’andirivieni hanno anche trovato il tempo di minacciare chi si era affacciato a finestre e balconi,”promettendo” pistolettate e ricevendo in cambio lanci di vasi di fiori e suppellettili. Adesso toccherà ai Carabinieri indagare sul fatto, mentre al proprietario resta il triste compito di quantificare il grave danno subito.