Inaugurata la nuova sede dell’Auser di Giaveno

(foto Città di Givaneo)(foto Città di Givaneo)

GIAVENO – E’ stata inaugurata sabato 1° ottobre la nuova sede dell’Auser locale. Si completa così un’anno di cambiamenti per l’associazione di volontariato che dal 2007 opera sul territorio a favore degli anziani. A marzo, l’avvicendamento alla presidenza, con il passaggio da Alberto Pavin all’attuale Vincenzo Gerardi, e adesso il trasferimento della sede, da piazza Giovanni XXIII alla nuova in via Ospedale, nei locali concessi gratuitamente dalla parrocchia, come prima dalla Cgil-Spi. Dall’associazione dicono: “Nel 2015 abbiamo avuto 91 soci, di cui 50 volontari, dei quali 16 fissi e gli altri non continuativi. Abbiamo effettuato 278 accompagnamenti, percorrendo circa 8000 km con le due auto dell’associazione e, in caso di necessità, anche con quelle dei volontari. Nel primo semestre di quest’anno, i soci sono scesi a 74, di cui 21 operativi, a fronte di 234 accompagnamenti per una cinquantina di utenti, non solo giavenesi: il che dimostra che andiamo verso il raddoppio dei numeri dell’anno scorso”. I servizi che l’Auser offre riguardano soprattutto l’accompagnamento, per lo più verso le strutture sanitarie spesso fuori città, o a fare la spesa, ma anche la semplice compagnia. In quanto onlus, i servizi non hanno un tariffario, ma sono su offerta, il tanto che basta, almeno, a coprire le spese per i trasporti. Auser Giaveno è contattabile al numero 011/5366778.